10 anni di blog, 10 anni di avventure

31949730_10216017636103105_3815254345646080000_o-2Questo spazio è nato grazie alla mia passione per il territorio e per l’ambiente. Ero finita per caso in Generazione U e avevo pensato che avere anche io un blog fosse utile per raccontare quello che succedeva nel Giuglianese. In realtà, Giugliano è diventata la mia città d’adozione e di interesse. Tutto quello di cui sono competente adesso l’ho imparato a Giugliano negli ultimi 20 anni. Ho partecipato a eventi importanti per questa città. Dallo smaltimento illegale dei rifiuti, alle proteste contro le discariche autorizzate, le denunce dei roghi nella Terra dei fuochi, fino allo scioglimento per camorra dei comuni di Marano e Giugliano, passando per la speculazione edilizia e lo scandalo per le mazzette e per il lentissimo – quasi scandaloso- recupero dei beni confiscati alla camorra, con un occhio molto attento all’abbandono dei campi rom, le occasioni perdute come il cinema, il tribunale. Ma ho anche partecipato all’organizzazione di premi letterari e festival musicali. Tutto materiale utile anche per la mia passione: la politica. Più un’attivista a servizio della società che una militante di partito, in verità. Più concentrata sull’obiettivo che sulle correnti interne. I conflitti mi hanno sempre seccato, coltivo una certo “sfastiriamento” per le discussioni inutili. Mi cimento con passione solo quando la veemenza è necessaria per far capire bene le mie ragioni, poi dopo un poco di litigi desisto senza portare rancore. Sono sempre a caccia di interlocutori interessanti. Ma sono sempre stata di una certa parte, ovviamente, e con una certa visione delle cose e della vita, naturalmente. Sono passati dieci anni e oltre ai post sul mio diario in rete, ci sono migliaia pezzi miei sul cartaceo de Il Mattino (per il quale collaboro dal ’96) e in rete si trovano, sparsi qua e là, migliaia di link, tra video e articoli miei collezionati anche da altri, tra cui le testate locali AbbiAbbè e Internapoli. Il mio nome figura in più di un testo e sono finita persino nel libro La Camorra dalla A alla Zeta del collega Bruno De Stefano. per aver scritto “Io, Cirillo e Cutolo” edito da Cento Autori sulla prima trattativa Stato- mafia. Poi, dentro ci sono i link ai miei saggi pubblicati nei collettanei “Carta Straccia” e “Come i camaleonti davanti allo specchio” . E anche i miei viaggi all’estero, i video autografi ai personaggi che mi piacciono e le recensioni agli spettacoli che ho amato.

Sono dieci anni di blog, ma anche delle vicende che hanno attraversato in qualche modo la mia vita.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...