Mostri proprio questi posteggiatori del Frankenstein al Napoli Teatro Festival Italia

Ammmostr’, bravi proprio 🙂
La creazione dei mostri (operai perfetti: senza diritti da rivendicare) da alienare in la compagnia sciarappa al napoli teatro festival italia con frankestein 'o mostro - 4-5 giugno a morigerati salerno --1una fabbrica che produce bibite gassate non è una scienza esatta. L’esperimento può sfuggire di mano. Colpi di scena e gran divertimento allo spettacolo Frankenstein ‘o mostro al Piccolo Bellini (Napoli teatro festival Italia, 5 luglio 2016). Mi sono divertita molto a contare gli incastri (tempi, musiche, battute), i riferimenti alla precarietà del nostro tempo (lavoro) e all’amore che può anche fuggire via (Belle sorprese anche le magnifiche  “Indifferentemente” e “Canzone appassiunata”) . Bravi proprio gli attori e musicisti in scena. Regista e paroliera Sara Notar Bartolo che ha colorato le atmosfere terrificanti del romanzo di Mary Shelley pescando con sapienza nella posteggia (anche nella sceneggiata?) napoletana con la formazione dei Posteggiatori Tristi (Pietro Botte, Davide d’Alò) scoperti e adorati forse dieci anni a un festival di artisti di strada nell’avellinese; e una coppia di attori pazzi come Rosario Giglio e Valentina Curatoli; e poi Roberto Caccavale, Annelaure Carette (la donna meccanica), Emanuele Esposito, Ivan Virgulto.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...