Sesso in auto? Sanzione di 400€

“Sorpreso in auto mentre fa sesso orale con una prostituta”. Non sono avari di dettagli i carabinieri di Varcaturo che fanno rispettare l’ordinanza dei commissari prefettizi di Giugliano, emanata in seguito alle proteste del parroco di Lago Patria. Lo scopo? Evitare che i potenziali clienti rallentino il traffico lungo la Circumvallazione esterna per trattare con le donne, tutte under 25 e provenienti dall’est d’Europa. I verbali sono salati – la sanzione amministrativa è di 400€- e i militari non risparmiano, diciamolo, i particolari dell’illecito quando la donna e il cliente vengono sorpresi in auto. In questo caso, scatta anche la denuncia penale per “atti osceni in luogo pubblico”. I malcapitati, ovviamente, si precipitano al comando della Polizia municipale per pagare subito la sanzione allo scopo di evitare la notifica del verbale a domicilio e salvarsi dal “martirio” di un’eventuale moglie o compagna. Le attività di controllo hanno portato anche all’arresto di due persone per sfruttamento della prostituzione. Le prostitute sulla Circumvallazione sono diminuite di numero, specie a ridosso della chiesa Stella Maris, ma il fenomeno resta. Così il comandante dei vigili ha deciso di introdurre delle sanzioni anche nel nuovo regolamento di polizia municipale in corso di redazione. In questo modo, il contrasto resta permanente e non più legato alla scadenza del provvedimento della commissione straordinaria, che è stato emanato d’urgenza a febbraio e terminerà il proprio effetto il 6 giugno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...