Massì, facciamolo a Giugliano ‘st’inceneritore per le ecoballe va

Lo dice il ministro Clini, gli sorride grato il sindaco di Napoli, gli stringono la mano governatore e presidente della provincia. Quanta allegria, il problema è risolto. E chi se ne fotte che Giugliano schiatta. Ma questi signori che si mettono sotto i piedi una legge nazionale che inserisce l’area tra i siti nazionali da bonificare e vieta la realizzazione di nuovi impianti, a cosa pensano? Ma la relazione di Balestri che annuncia un’apocalisse nel 2064 se non si parte subito con la bonifica, poi confermata da altre indagini, me la sono inventata io? E i 200 pozzi inquinati? E l’agricoltura che soffre? E le
imprese che soffocano nel degrado? E i cittadini che si ammalano di tumore, che soffrono di allergie e gestiscono disturbi della tiroide assumendo farmaci oggigiorno? Sentite, onestamente, col tutto il cuore… Ci avete davvero rotto il caxxo!

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Massì, facciamolo a Giugliano ‘st’inceneritore per le ecoballe va

  1. Tu sei molto preparata ed io ti seguo molto. Il ministro Clini è su Twitter (@corradoclini), puoi iniziare a dirgli qualcosa in merito così come ho fatto anche io. Non basta l’amministrazione comunale, qua siamo in balia del primo fesso che arriva! Ciao Amedeo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...