Abusi edilizi e inceneritore, il nuovo assetto del territorio di Giugliano

Monnezza e cemento camminano sempre assieme, si sa. E anche gli argomenti “Inceneritore & condono edilizio” sono arrivati assieme in discussione del Consiglio comunale. A Giugliano la gestione del territorio resta una questione aperta anche per questi due argomenti per i quali il Comune non ha competenza e può solo “fare voto”  attraverso delle delibere- appello indirizzate a Regione e Governo; questo mentre l’amministrazione mette mano al Puc (ex Prg) e al piano di riqualificazione del litorale, meglio noto come piano spiaggia. Esito: l’assise cittadina ha votato all’unanimità il No all’inceneritore chiedendo al governatore Caldoro di escludere la città dal piano rifiuti della Regione “per la grave criticità ambientale in cui versa il territorio a causa di anni di sfruttamento indiscriminato” e di attivare un tavolo tecnico per trovare un modo per smaltire le ecoballe, sei milioni in tutto, accatastate al confine con Villa Literno. Per difendere il territorio, da Giugliano si dicono pronti ad attivare il mediatore europeo che, attraverso un concorso di idee – propongono i consiglieri – dovrebbe trovare la modalità di sottrarre Taverna del re al destino di discarica permanente. Una copia della delibera verrà inviata anche al presidente Napolitano. Poi, si vedrà. Intanto, solo la maggioranza ha votato la richiesta al governo di riaprire i termini del condono per gli abusi commessi entro il 2003 “per garantire equità sociale e mettere tutti i cittadini nella condizione di poter sanare abusi di necessità”. Questo dopo aver bocciato la proposta dell’opposizione di rinviare la discussione ad una commissione ad hoc, all’interno della quale si sarebbe potuto affinare, diciamo, un regolamento che prevedesse dei paletti e trovare un modo per velocizzare l’esame delle pratiche di condono presentate nei termini.  Si accettano scommesse, quale delle istanze ha più probabilità di essere ascoltata? E’ su questo che si decide, mannaggia, il destino del territorio di Giugliano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...