Yogurt e politica, i mal di pancia che diluiscono il potere della democrazia

Arrestano un ex sindaco che voleva l’inceneritore e passava al presidio contro la riapertura di Taverna del Re per dare il suo sostegno e prendersi pure gli applausi. Formano un governo tecnico, tassando il tassabile per riportarci in acque tranquille e non soccombere definitivamente sui mercati internazionali. Litigano per spartirsi le poltrone in giunta alla faccia dell’emergenza rifiuti. E tutti se ne fottono di quello che succede ai cittadini. Succede a Villa Literno, a Roma, a Giugliano. E noi? Ricambiamo alla grande. Mi viene in mente una battuta di Verdone: “Lo vedi che la cosa è reciproca?”. Ma sì, osserviamo e non agiamo, al massimo commentiamo. Persino gli indignados hanno trovato una scusa per fare finta di niente dopo gli scontri a Roma. Abbiamo perso tutti mordente dopo aver perso cognizione del bene comune. Avremmo potuto prendere esempio dalla rivoluzione araba, ma la loro iniziativa non ci ha insegnato niente e, anzi, mai come oggi la lotta sembra fuori moda. I processi che dovrebbero renderci cittadini consapevoli, emancipati dalle clientele, forti delle nostre competenze e dei nostri diritti non sono mai partiti sul serio. E ci troviamo a fare yogurt di pensieri, cose, delusioni che diventano oggetto di dibattito sterile. E non funziona la rete, non c’è solidarietà. E poi c’è pure qualcuno a cui viene il mal di pancia e, con tutta la buona volontà, resta fuori per non esporsi più dopo aver capito a proprie spese che il coraggio, non come i fermenti lattici, non sono più vivi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...