Miracolo, miracolo…teniamo il mare pulito

Gaetano, il protagonista del film di Massimo Troisi “Ricomincio da tre”, spiegherebbe al suo amico Lello che il miracolo del litorale domitio è uno di quelli da tre punti, da annunciare con le braccia al cielo e urlando a squarciagola: “Miracolo, Miracolo, Miracolo”. Il secondo miracolo sul mare dopo quello raccontato da Giovanni (Videro Gesù che camminava sul mare. Giovanni 6,16-21) considerato che -come fanno notare quei polemici degli ambientalisti – che “non ci sono stati interventi significativi sugli impianti di depurazione”. Allora che è successo in Campania? I rifiuti restano in strada e spariscono dal mare? Eppure le inchieste dei magistrati hanno dimostrato il contrario (« Percolato a mare. Ecco il trucco dei lavori extra».  Il Mattino 2/2/2011 di Leandro Del Gaudio), anche se le intercettazioni erano di qualche anno fa.  I rappresentanti del cartello ambientalista “Costa dei sogni” che assieme ai sindaci hanno commentato pubblicamente i dati (i migliori nella zona del Casertano e nell’area flegrea, lasciando indietro, anche se meglio rispetto al passato, il tratto di Giugliano) sostengono che il passo in avanti sia il risultato di anni e anni di denunce e battaglie per riportare la bandierina blu sui 52 km di costa della Campania. Ma lo giurino se non è vero, una preghierina in tempi non sospetti pure loro l’avranno fatta…

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Miracolo, miracolo…teniamo il mare pulito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...