Benvenuta sulla terra Marta

Si addormenta sulla mia spalla fottendosene del mondo. Poi, caccia un rutto mentre la dondolo. Congegno malefico e perfetto. Buongiorno Marta, sono le 6.22 e stamattina sono io la privilegiata di turno ad accogliere la tua protesta quotidiana con la forza dei tuoi 2560 grammi per 49 cm di lunghezza. Con le mani favolosamente strette a pugno, che si agitano intorno agli occhi rubati a papà Luigi e al mento (marchio limatola, sorry) di mamma Roberta, dici la tua con veeemenza. Nipotoccia, benvenuta nella Terra dei fuochi, dove i folletti del mondo ovattato al quale sei stata abituata finora non danzano più. Uamma che urlo! Reclami quello che ti spetta e fai bene. Evvvai, fatti sentire. Brava, si vede che sei una tipa scetata: in pochi giorni hai capito tutto. Io ci ho messo una vita.

Annunci

4 Pensieri su &Idquo;Benvenuta sulla terra Marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...