Dell’inceneritore e di altri disastri

Ora l’erba alta copre la scritta del cartellone installato dal commissariato di governo, già sbilenco all’ingresso da un po’. Righe nere un po’ sbiadite avvertono che il sito di stoccaggio di Masseria del re (più noto come di Taverna del re) è temporaneo. E, infatti, ha funzionato – di proroga in proroga- “solo” per due anni. Solo che da quando è stato chiuso di anni ne sono passati altri due e le balle di monnezza (6 milioni), accastate al confine tra Giugliano e Villa Literno, stanno ancora là. Piramidi di monnezza tal quale, ricoperte da teloni di plastica neri. Di smaltirle nell’impianto di Acerra non se ne parla più e l’idea geniale, più che scontata purtroppo, è quella di realizzare un impianto in loco. Lo ha annunciato ora la Provincia, dopo un anno di ufficiosità. Smaltimento efficace, sicuro, economico, veloce. Logico, no? Inutile dire che le tecnologie alternative proposte dagli ambientalisti – impegnati nella distribuzione di volantini per sensibilizzare i residenti sul nuovo scempio – non sono state proprio prese in considerazione. Se si dovesse fare l’impianto, questo non servirebbe solo a ripulire Taverna del Re (la spesa non varrebbe l’impresa), ma continuerebbe a funzionare per smaltire le ecoballe in arrivo da tutta la regione e forse pure dalle altre. Risultato? L’area di Taverna del re verrebbe definitivamente dedicata allo smaltimento dei rifiuti. Da sito temporaneo a sito permanente. E addio sogni di bonifica. Questi ho visto sfumare ancora una volta ritornando a Taverna del re l’altro giorno.

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Dell’inceneritore e di altri disastri

  1. Siamo tutti colpevoli. i cittadini che pagano la tarsu e quelli che non differenziano,le istituzioni, i politici di tutti gli schieramenti, i sindacati, i commissari, i cammoristi, la sanità. Tutti ! Nessuno escluso !!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...