L’europa boccia l’italia, forse anche il decreto…

Sono affranta, mi fanno tristezza le lacrime di pirlo. Avevo pronosticato i calci di rigore, ma una sconfitta…. NO. A partita ormai conclusa, oltre ad essere una certezza, è una mazzata per i tifosi e pure per i manifestanti. Uno per andare avanti si deve pure fare forza con qualche risultato, ragazzi. Non mi sento nemmeno di esultare per il decreto rifiuti che sarebbe stato bocciato in via informale. La notizia al presidio ha fatto scattare un applauso, ma questa propensione alla felicità annuncia stanchezza. “Non è ancora detto, rimaniamo vigili”, hanno invitato Pietro e Ivo a Marano. “Contro la discarica di Chiaiano deve continuare la mobilitazione”, insomma. Tu chiamale blocco stradale, ricorso al Tar (dopo la vittoria del No dal Molin), sagre di ciliege e assemblee permanenti…. Non si abbassa la guardia. C’è chi giura, nel frattempo, che sia stata potenziata la presenza delle forze dell’ordine all’interno della cava: le tre camionette sarebbero diventate 12. Mah… Oggi a Napoli l’incontro è stato…. non sono un’esperta di scacchi, ma direi che non ci sono state mosse decisive contrariamente a quanto annunciato. Solo il solito gioco di nervi con la tensione alle stelle. Bertolaso dice che la discarica si farà solo dopo la bonifica e la messa in sicurezza della cava. I tempi? Tre- quattro mesi di lavori per accogliere immondizie per due anni, cioè 700mila tonnellate di monnezza. “Tal quale” che grazie all’avvio della raccolta differenziata (programmata dalla protezione civile) diventerà “secco”. Nel frattempo si mette mano al piano di viabilità, altro nodo cruciale da sciogliere prima di smontare un’altra ragione del No. E domani (lunedì) ci sarà un altro incontro coi tecnici. Manovre di avvilimento? Beh, se l’italia avesse vinto….

Annunci

8 Pensieri su &Idquo;L’europa boccia l’italia, forse anche il decreto…

  1. far finta di non aver capito è la massima delle sconfitte…. Chiaiano sarà veramentre il banco di prova della democrazia e del Diritto…. Mobiliatiamoci con “BARRICATE DI CARTA BOLLATA” contro lo scempio del vero “ANTISTATO” (quello che vuole far passare a tutti i costi la scelta illegale di Chiaiano…. ):RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE… E’ l’ultima frontiera della Giustizia…. Paradossalmente la “lezione” che ci hanno dato i fratelli Spagnoli ci serve per rimanere “incazzati” e vigili e predisporre le azioni e le iniziative legali e legittime….per fare applicare le semplici regole di GIustizia e legalità… se avessimo vinto fores di saremmo crogiolati nelnostro “migliorismo…”
    Andrea Faiello

    Mi piace

  2. ne so poco e quindi potrei sbagliarmi ma ciò che oltremodo mi preoccupa sono le misure di “alleviamento e risarcimento” per la comunità. Ovvero: la nuova viabilità realizzata per servire la discarica avrà un carattere provvisorio per cui dopo il riempimento dell’invaso si ripristinerà la situazione precedente? etc. etc.

    Mi piace

  3. Si tratta, si tratta e il cosiddetto “ristoro” non è sempre un impegno trasparente. A Villaricca erano stati promessi finanziamenti per una chiesa e indicate anche le ditte che dovevano realizzarla (guarda caso amici di chi governava la protesta, poi rientrata….). A Marano se parlano di strade, beh forse le faranno. Quelle restano anche se dopo due anni di tir ne resta ben poco di asfalto…

    Mi piace

  4. Invece il messaggio di “RESISTERE” è andato a segno perchè la gente non la vuole far passare liscia ai responsabili e insieme alle azioni “indennitarie” rimane la battaglia giudiziaria da intraprendere.
    Lunedì 30.6. p.v. alle 18.00 presso la Sala Consiliare del Comune di marano si terrà una assemblea pubblica di “FORUM PER LA GIUSTIZIA E LEGALITA'” E “FEDERJURIS” per raccogliere consensi e predisporre con l’appoggio tecnico- scientifico dell’Assise di palazzo Marigliano, le azioni civili, penali e amministrative dei singoli cittadini contro questa scelta ingiusta, ingiustificata e scellerata… La “bandiera bianca” non si alza prima della sconfitta totale e pare che quella di Bertolaso sia un “gioco delle tre carte….” invece che una scelta tecnica….
    Apriamo gli occhi… A proposito, io a Chiaiano ci vico e il “giro” lo faccio tutti i giorni e anche più di due volte al giorno… I politicanti che si ammosviamo hanno in mente qualche “gestione”… La gente non vuole morire…
    Andrea Faiello

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...