Si fa, non si fa…chiaiano ai calci di rigore

Di domenica, giorno importante anche per la nazionale che incontra la spagna, si dovrà sapere di quale morte dobbiamo morire… Insomma, Chiaiano verrà aperta sì o no? Le stelle non si esprimono, i tecnici di parte (nostra) dicono che non si può, il governo e chi non vuole la monnezza in strada a Napoli dice sì.

Mi sa che ce la giochiamo ai calci di rigore….

Annunci

11 Pensieri su &Idquo;Si fa, non si fa…chiaiano ai calci di rigore

  1. Speriamo solo che Italia e comitati antidiscarica scendano in campo, nelle rispettive battaglie, con umiltà e senso di responsabilità; altrimenti gli esiti potrebbero essere drammatici… , soprattutto sul fronte ambientale, dove è concreta l’ipotesi di perdere la partita con il classico 2 a 0. Al Prater di Vienna, invece, potrebbe farla da padrona la melodia Toni-Cassano…

    Mi piace

  2. Discarica a Chiaiano? Ma quale senso di responsabilità. Siamo alle solite fregnacce. Finora di responsabilità ce n’è stata fin troppo: occorrono atti clamorosi (non violenti, naturalmente), gesti significativi. Basta con il finto dialogo. I politici, che finora hanno fatto passerella davanti alle tv nazionali ed estere, si incatenino da qualche parte; si diano fuoco (come i bonzi); diano vita ad uno sciopero della fame e della sete. Facciano qualcosa, insomma. Ma da uno come Perrotta cosa ti vuoi attendere?

    Mi piace

  3. Omero, ma quali roghi, quali catene, qua cìè bisogno solo di far stendere tutti a terra dal Titanic alla Cava. Poi vorrei vedere quale strategia userebbe lo Stato. Mica farebbe passare i carri armati su un tappeto umano ? Mica siamo a piazza Tien a Men (primavera di Pechino, 1989) ?
    Te lo dice uno che ha visto decine di operai di una ditta di NU stesi a terra per ore e ore, sotto gli autocompattatori, in segno di sciopero per il mancato pagamento degli stipendi (1995, piazza Marconi, Melito di Napoli)…Morale della favola? Nessuno di quegli operatori ecologici è stato licenziato e tutti sono stati regolarmente pagati immediatamente…

    Mi piace

  4. caro enrico,
    giusto per farti un’idea di ciò che accade davanti alla tua macroscopica miopia dai uno sguardo al blog di antonio menna. potrai trovare molte risposte alla tua ignoranza di fatti, proposte e iniziative in atto in questo momento a marano, sul tema della discarica e dell’emergenza di cui tu parli.
    sperando in tuo ravvedimento di saluto cordialmente

    Mi piace

  5. O Luga, e io cosa ho detto? Ci vogliono gesti eclatanti, ripeto non violenti. Quelle enumerate in precedenza, erano soltanto delle provocazioni. Comunque, tra lo stare seduti a terra o fare uno sciopero della fame, oppure incatenarsi da qualche parte, poco cambia. Il senso è quello, insomma. Ma ripeto: Perrotta e company non sono uomi avvezzi a simili “prodezze”.

    Mi piace

  6. Per Enrico. Le soluzioni alternative alle discariche esistono. Basterebbe che funzionasse a dovere la raccolta differenziata, che si attivassero i Thor (ti dice niente questa parola), che si pensasse ai siti di compostaggio, etc, etc. Evidentemente, caro Enrico, sei il solo a non essere al corrente di tante cose.

    Mi piace

  7. marianna, avverto anche io con avvilimento l’abbassamento di tensione sulle notizie. Oggi un falso in bilancio, un omicidio, l’uso della violenza contro i cittadini…sono una normalità e manco la stampa, colpevolmente, sa registrare la differenza….. Stiamo inguaiati

    Mi piace

  8. Ma vi rendete conto di quanto vi stanno e vi hanno preso per il c… facendo passare per “commissioni tecniche” quelle che altro non sono che meccanismi infernali e pilotati per fare passare per la finestra quello che sarebbe impossibile far particre dalla porta della legalità????….
    Nonostante tutte le rilevazioni obiettive e scientifiche, Bertalaso è “costretto” (…non si sa se a buona o a cattiva voglia…) a far finta di credere che a Chiaiano non ci sarebbero “problemi tecnici” quando ben sa che CHIAIANO E’ SOLO UNA SCELTA POLITICA per salvare il c.. al POLITICUME INDIFFERENZIATO.. di falsa destra, sinistra o centro (categorie ormai e sempre di più inutili e storicamente vilipese, strumentalizzate e oltraggiate…) e serve solo a mantenere equilibri politici.. se non altrimenti”cade qualche giunta..”… E il criterio della “provincializzazione” fa parte di questa stupida e scellerata scelta.. inimmaginabile in quansiasi parte del Mondo (la monnezza di New York vien trasferita a centinaia di chilometri di distanza…).
    Immaginate per esempio….solo per un istante le centinaia di camion di monnezza da Capodimonte a Marano tutti i giorni…..
    Ma l’altenativa (oltre chiaramente alla raccolta differenziata che non si fa e non si vuole fare in alcun modo…) sono le discariche temporanee in siti che avrebbero ripercussioni ambientali pressochè nulle.. o senz’altro enormemente liminate rispetto a Napoli (i siti individuati già da vari anni dalla “Assise di Palazzo Marigliano..” e ben conosciuti proprio da Bertolaso e dagli alltri….).
    Lo vogliamo capire che NAPOLI E PROVINCIA HANNO GIA’ DATO PER PIU’ DI TRENT’ANNI CON PIANURA, SOCCAVO, VILLARICCA, GIUGLIANO ETC…????? e che non si può imporre a Napoli di utilizzare il suo territorio poichè a Napoli centinaia di migliaia di cittadini campani vengono ogni giorno negli Ospedali, uffici, Tribunali, etc….) e che l’economia di Napoli-Nord è ormai irrimediabilmente distrutta a vantaggi dei vari sindaci e “federali” (di destra, sinistra e centro) di Giugliano che si sono riempiti le tasche????…..
    Ribadiamo il motto:RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE PER FAR TRIONFARE LA LEGALITA’ E LO STATO DI DIRITTO contro l'”antistato” di coloro che vorrebbero esautorare i Giudici che mai come oggi hanno voglia e diritto di lavorare seriamente per l’applicazione del Diritto civile, penale e aministrativo (vedi la questione dell’ampliamento della base NATO di VIcenza) e che sicuramente dovranno valutare se e come le “commissioni tecniche” hanno valutato a pieno i richci idrogeologici urbalinsici, sanitari, etc… di questa SCELTA SCELLERATA!!!!
    Ci sentiamo in settimana prossima per la manifestazione di GIuristi indipendenti che sto preparando sull’argomento (perchè le nosre “barricate” che fanni paura a “lor signori” sono di “carta bollata”).
    Grazie ancora per l’attenzione su Chiaiano anche perchè se non si cambia rotta, questa feccia di politicume, pur di salvare le poltrone, scaricherà la monnezza su Chiaiano o su qualunque altro posto dove non ci sia “attenzione”…
    Andrea Faiello

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...