Si può sopravvivere anche se l’Italia va a rotoli

Mentre l’Italia va a rotoli e fa un balzo indietro con le armature di bossi e perde l’occasione di diventare moderna col PD al governo, io qua al sud, sotto la pioggia e sotto al sole (è piovuto il 4 aprile e, come detto popolare predica, pioverà per 40 giorni) faccio un salto indietro nella mia adolescenza. La politica e i premier non erano robe che mi riguardavan e forse per questo allora ero più felice. Ieri la mia scassatissima fiesta del 1884 aveva bisogno di una messa a punto e mi sono ritrovata in un’autofficina per fare il bollino blu. Un paio di occhi chiari che non vedevo da almeno vent’anni (salvo breve apparizione dieci anni fa) mi hanno detto “Tonia Limatola, ti tenevo davanti agli occhi”. Come a dire “proprio a te stavo pensando” o “sapevo che ti avrei incontrato qui”. A me, che covavo i primi bollori di una rabbia contro il mondo che sta ancora crescendo a dismisura con i dati delle politiche, è venuto un colpo. Se mi avessero infilato in uno scivolo verso il mare, non sarei potuta stare meglio. Marino, il mio amico della gita di terza media, che snocciolava tutto quello che si ricordava di me (il tennis, le mie sorelle, la data del mio compleanno, mio padre, venezia..). Incredibile! Questi sono attimi di dolcezza che mi fanno sopravvivere anche al pensiero che Berlusconi è il premier del mio paese.

Annunci

10 Pensieri su &Idquo;Si può sopravvivere anche se l’Italia va a rotoli

  1. cara tonia beata te che ti sei consolata con un paio di occhi chiari,io stamani ho avuto tante condoglianze per la perdita del pd ed un po’ mi rosica specialmente ora poi che si sparge la voce che i test li faranno oltre che i giudici anche i cancellieri… e sarà la fine….
    spero che le amministrative andranno meglio a giugliano

    Mi piace

  2. a giugliano è andata malissimo, purtroppo, anche se resto convinta che il Pd abbia fatto la scelta giusta puntando dritto al rinnovamento, anche se questo non ha pagato in termini di consenso. Si sa, siamo un paese di conservatori…..

    Mi piace

  3. Il successo del Pdl era scontato; il Pd, che si è reso protagonista di un’operazione coraggiosa e importante per tutto il sistema politico italiano, non poteva arginare una tale ondata di malcontento. Le amministrative, poi, sono ancora un altro paio di maniche: in certi comuni conta esclusivamente l’appartenenza al “clan”, la capacità di aggregare gente che vuole mangiare con la politica, la forza di certe famiglie etc. Comunque, nonostante la vittoria debordante della Lega e il ritorno dell’immarcescibile cavaliere, un segnale positivo c’è: la fine di tanti minuscoli partiti e personaggi che hanno condizionato la vita politica italiana, la batosta riservata a certi soloni della sinistra che, impropriamente, viene definita estrema, dediti più ai salotti buoni, alle convention e ai grandi paroloni sulla legalità, che alle problematiche di lavoratori e pensionati.

    Mi piace

  4. Toniaaaaaa…..che tristezza!Siamo ritornati al Cavaliere ed a quei balordi dei leghisti!Ora dobbiamo impegnarci x una forte opposizione..è l’unica cosa che ci resta!
    La situazione locale non è che sia andata meglio..Rimbocchiamoci le maniche,non scoraggiamoci!!!!

    Mi piace

  5. La sinistra salottiera e ipocrita si è squagliata; la Lega ruba i voti di protesta che una volta erano ad appannaggio dei comunisti; il Pdl intercetta dal centro; Casini (e il giovane De Mita in Campania) sottraggono qualcosa al Pd; Di Pietro cresce, Lombardo cresce. Morale della favola? Il quadro politico sembra più chiaro: via i partitini dello 0,000% che rompevano i “maro”.., si prospetta una legislatura più stabile (ora l’incantatore di Arcore non ha scusanti), ma anche tante incognite. Le prime: Bossi, Calderoli, Maroni, Borghezio e company, cosa ci propineranno? Saprà la sinistra rimettere in sesto i cocci dopo lo tsunami? Ci sarà ancora una gauche antagonista? Veltroni strizzerà l’occhio a Casini o ingloberà quel che resta alla sua sinistra? “L’incantatore” di Arcore intende passare alla storia o si limiterà a varare altre leggi ad personam e consoliderà ulteriormente gli interessi suoi e delle sue aziende?

    Mi piace

  6. Sei così malata che un virus ti ha tenuto spam per un po’…ehehehe! su, stringi i denti che il peggio è passato. Per noi, ora arrivi il loro: mica gliela vogliamo rendere memorabile questa vittoria?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...