“Più male che altro” di Massimiliano Virgilio

Una condotta strampalata provoca tanto stress. E questo stress si traduce in rumori e dolori di pancia. Malesseri che caratterizzano e limitano la vita di Giovanni, uno che potrebbe essere chiunque, un impiegato frustrato che nei suoi deliri mattutini crede di essere il sindaco di Napoli e sogna di fare il giornalista. Ha difficoltà a relazionarsi e acchiappa una donna in rete. Ha una moglie, migliore di lui, che si è trovata un amante. La relazione è stata breve, ma Giovanni non l’ha digerita. Sono in crisi e non lo sanno ancora quando a casa loro arriva Bartolomeo, il padre di lui, cacciato di casa dalla sua compagna rumena e molto più giovane. Il tradimento del “nonno”, che non si arrende alla vecchiaia, risveglia i rancori e i conflitti nella coppia. Tutto succede a Napoli, in questi tempi allucinanti. Ignaro regista dei comportamenti strampalati della propria famiglia, è Burt, il primogenito, con  la mania di riprendere con una videocamera tutto quello che succede a casa sua… Non è una famiglia da romanzo, sono i vostri vicini di casa. Siete voi. Se non credete a me, allora vi lascerete convincere dalle parole del consulente di gradimento letterario Pino Imperatore che ha profettizzato “un successo planetario, tra Giugliano, Marano e Qualiano” per questo libro di Pasquale Virgilio, ops, Massimiliano…E se manco lui vi convince allora sarà la voce di Giancarlo De Simone a farvi venire voglia..(allusione banale, visto che ha interpretato anche delle cose audaci, diciamo..) di leggerlo ‘sto libro. Massimiliano, autore contemporaneo e presente (all’incontro), ha liquidato il proprio lavoro- costatogli due anni di fatica e mesi di duro editing- definendolo “storia di un fallimento sentimentale”. Mah…

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;“Più male che altro” di Massimiliano Virgilio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...