Per una donna al vertice si va al ballottaggio

Per tre voti, la Cortese non è il segretario provinciale del Pd. Tre voti a cui ognuno di noi saprebbe dare un nome, con il risultato che la Cortese, se non fosse stata donna, se non fosse stata indicata d’imperio, sarebbe stata eletta con almeno cento voti di scarto al primo turno. Certo, a parte tutto, l’indicazione romana di una donna a capo della segreteria provinciale non è piaciuta ai sostenitori del partito “Le donne a casa a fare la calzetta”. Le donne a casa, insomma, anzichè in piazza a protestare contro la violenza, oppure sedute dietro i banchi che contano a prendere le decisioni e a firmare le sentenze. Un ottuso modo di ragionare che ha una sua lucidità. Fuori dalle paxxle i peggior “nemici”: bravi, dediti e competenti. Una discriminazione di genere che non ci ha mai fatto bene, a noi società dico, dove si fanno sempre discorsi di appartenenza (anche politica) e non di valore. Una donna sì, purchè sia brava e competente. Una donna sì, purchè abbia la passione giusta. Solo chiacchiere. Ecco perchè, poi, quando ci si trova davanti alla scelta tra due donne si resta di stucco.  Ora, io direi agli amici psicologi – che tra l’altro si sono esposti a sostegno della Cortese – di elaborare un nuovo concetto che sostituisca quello, ormai superato, di invidia del pene. Forse ci sono uomini che vorrebbero avere le tette e pure il cervello!

Annunci

8 Pensieri su &Idquo;Per una donna al vertice si va al ballottaggio

  1. beh,
    magari la gente ha paura che la cortese possa seguire l’esempio ( cattivo ) della jervolino…. magari fosse lei rimasta in casa a fare la calzetta!
    povera napoli,
    poveri napoletani!
    ma chi e’ causa del suo mal……..

    Mi piace

  2. “Le donne a casa a fare la calzetta”? Hanno ragione! Sono in netto aumento gli uomini (si fa per dire) palestrati, profumati, griffati, sniffati, effffffemminati…Uomini (si fa sempre per dire) che han bisogno delle nostre calzette. Chi farà loro le calzette? Noi, solo noi, sempre noi, fortissimamente noi. perchè NOI, sappiam fare anche le calzette.
    by ntu.net ossia ntunetta

    Mi piace

  3. nel precedente commento, avevo scritto: Tonia Limatola alla presidenza provinciale del Pd, ma non è stato pubblicato. Allora, se la presidenza provinciale ti sembra troppo, perchè non ti candidi alle prossime amministrative di Giugliano? Non è uno scherzo. Saresti una delle poche e competenti donne “spendibili” del territorio.

    Mi piace

  4. ntunetta,
    se togli la nebbia che hai dentro il cranio forse torna il sereno tra i neuroni e riesci a legger chiaro…
    nessuno, o almeno io, ha detto TUTTE LE DONNE A CASA A FARE LA CALZETTA…
    bensi’ la JERVOLINO, politica da una vita, figlia di politico, capace solo a far politica , a modo suo ovviamente, e napoli le e’testimone.

    tonialimatola for president, di certo meglio della jervo e del suo compariello basso

    Mi piace

  5. state calmi….grazie per l’offerta della presidenza exit8, ma quasi quasi mi apro una bella pizzeria. Metto una bonona alla cassa, due bellocce a servire ai tavoli e un’intelligente non tanto racchia ad accogliere i clienti. Secondo me è una formula che può funzionare…..come acchiappo-“clientela”….Che dici?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...