Ciao Enzo! Mi ricordo quella volta a Il Mattino…

biagi.jpg

E’ morto poco dopo le 8, mentre viaggiavo su un interregionale rumoroso a caccia di volti e storie per raccontare la vita, dura, dei pendolari che ogni mattina partono da Aversa alla volta di Roma. Quando ho sentito la notizia, non potevo che ricordarmi la volta (e unica, purtroppo) che l’ho incontrato (un milione di anni fa) nella sala Siani de Il Mattino. L’occasione era la presentazione di un suo libro, insieme con Titti Marrone. Sulla copia che mi avevano regalato (dopo non poche insistenze) quelli della segreteria del giornale scrissi “non è che mi farebbe da testimonial?”. Quando arrivò il mio turno per la dedica, lui si tolse gli occhiali per leggere meglio e mi guardò sorpreso. “Cosa intende?”, mi chiese. Gli spiegai, non senza imbarazzo, che avrei avuto bisogno di qualcuno che mi sponsorizzasse.  Mi congedò con una stretta di mano calorosa e una dedica speciale: “A Tonia, con gli auguri di farcela nella vita e nel lavoro”.  Le poche battute sulla professione che ci scambiammo diventarono materiale per un’intervista che venne pubblicata, con poco risalto (per invidia) nelle pagine di un giornale universitario (niente testata, tiè). A me è restato un ricordo bellissimo. Bye Bye Enzo.  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...